Accedi al sito
Serve aiuto?

Progetti e realizzazioni

Piazza Bonomi a Romentino

Piazza Bonomi a Romentino

Riqualificazione urbanistica della piazza
3° Classificato al concorso nazionale di idee in unica fase


Progettazione architettonica: Alessandro Braghieri con Eleonora Bruzzi, Valentina Ghedini e Alberto Perrotta
Collaborazioni: Luca Cavalca (artista)
Prestazioni: Progettazione di concorso
Ente banditore: Comune di Romentino (NO)
Luogo: Piazza Bonomi, Romentino (NO)
Periodo: 2012
Importo: € 427.000,00

La proposta progettuale si propone l’obiettivo di disegnare un luogo urbano che possa favorire la valorizzazione e lo sviluppo dei rapporti sociali funzionali ed urbani determinati dalla presenza della piazza all’interno del contesto urbanistico e ambientale del nucleo antico: vera e primaria sfida dell’attuale momento storico in ogni serio progetto di riqualificazione urbanistica.
La lettura del territorio, del contesto urbano e dell'ambiente rurale circostante rivela una concordanza tra le forme dell’antropizzazione di entrambi i paesaggi, organizzati con un assetto topologico che ricalca il tessuto fondiario sotteso al disegno del territorio come una sorta di tracciato regolatore, che lega in modo unitario i segni dell’ambiente costruito e quelli della campagna.
Il dialogo “identitario” tra l’ambiente naturale e quello costruito fa si che l’uno valorizzi l’altro e viceversa: radicando gli spazi urbani sul territorio, le “regole” e le suggestioni dell’ambiente naturale diventano parte integrante della città, con la conseguenza di “naturalizzare” l’ambiente costruito. Le peculiarità del luogo ne diventano le potenzialità; solo agendo in questa direzione si potrà conferire alla nuova piazza una piena identità con il luogo, tale da farla percepire come il naturale spazio di aggregazione collettiva del centro abitato. Si è scelto, quindi, di progettare lo spazio della piazza con forme topologiche che richiamano la “tessitura” dei campi intorno alla città e quella e tessuto urbano, compreso il centro storico.