logo_braghieri
senza titolo-1.jpeg

Laboratorio Architettura e Urbanistica di Alessandro Braghieri

Via al Ponte Reale 1/44 - 16124 Genova

Telefono: + 39 0102541518 - E-mail: info@braghieriarchitettura.com

ARCHITETTO

alessandro_braghieri.jpeg

Alessandro

Braghieri

 Powered by Logos Engineering

Nato a Genova il 12 dicembre 1968, nel 1996 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi in museografia. 

Nel 2009 consegue il diploma di Alta formazione in “Progettazione di chiese” presso l’Università degli Studi di Bologna e nel 2013 il Dottorato di ricerca in “Urbanistica” presso l’Università degli Studi di Brescia con una ricerca su “Le chiese nello sviluppo della città contemporanea”. 

Nel 1997 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto e nel 1998 s’iscrive all’Albo degli Architetti PPC di Genova e apre lo studio, iniziando così l’attività professionale.

Da subito si occupa di progettazione architettonica, prevalentemente nel campo del recupero edilizio, di restauro architettonico e di progettazione urbanistica.

In particolare, nel campo del restauro architettonico, approfondisce sia il tema consolidato del “restauro dell’antico”, sia i temi nuovi del “restauro del moderno” e della “conservazione programmata”, operando anche su alcuni edifici di particolare pregio. Il progetto di restauro di uno di questi edifici, la chiesa di Ludovico Quaroni a Genova, è stato oggetto di dibattito della comunità scientifica internazionale in una specifica giornata di studi patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e in numerosi convegni in Italia e all’estero.

Sul restauro del moderno ha tenuto interventi in conferenze nazionali e internazionali e scritto alcuni articoli, così come, in generale, sui temi del restauro dell’architettura sacra e della riqualificazione urbanistica.

Alla professione svolta in modo impegnato e metodologicamente ineccepibile, qualificata anche da una costante attività di formazione libera e dagli studi post-laurea, si è affiancata l’attività di docenza svolta presso l’Università degli Studi di Genova nei settori disciplinari della progettazione architettonica, del restauro architettonico e della tecnica e progettazione urbanistica che ha insegnato per oltre vent’anni.

ARCHITETTO

img_20230428_095706.jpeg

Giulia

Bisagno

Nata a Genova il 15 gennaio 1986, nel 2011 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi in restauro conservativo. Nel 2012 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto e dal 2018 è iscritta all’Albo degli Architetti PPC di Genova.

I suoi principali interessi sono rivolti alla storia dell’architettura, alle tematiche attinenti al recupero del patrimonio edilizio esistente, in particolare per quanto concerne la conservazione e valorizzazione dei manufatti storici, e al disegno manuale. 

In studio si occupa prevalentemente dei progetti di riqualificazione e di restauro, dei progetti d’interni e dei dettagli costruttivi dei progetti d’architettura, dell’organizzazione e dell’iter tecnico-amministrativo di tutti i progetti e di alcuni cantieri nel Comune di Genova che segue in qualità di direttore operativo.

Inizio collaborazione con lo studio: maggio 2013.

ARCHITETTO

dscf2829_edit_2.jpeg

Trayana

Kovacheva

Nata a Isperich (Bulgaria) il 22 maggio 1993, nel 2018 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Sofia con una tesi in restauro architettonico. Dal 2021 frequenta la Scuola di Specializzazione in Beni Culturali e del Paesaggio dell’Università degli Studi di Genova.

I suoi principali interessi sono rivolti alle tecniche di restauro, alla conservazione programmata e ai mezzi di comunicazione visiva quali il disegno e la fotografia, compresi i software per la progettazione.

In studio si occupa prevalentemente di progettazione architettonica, di progetti di riqualificazione e di restauro, di conservazione programmata, degli studi di fattibilità e delle relative proposte progettuali, di grafica e rappresentazione.

Inizio collaborazione con lo studio: luglio 2019.

ARCHITETTO

img_0460(1).jpeg

Silvia

Guerinoni

Nata a Genova il 14 febbraio 1994, nel 2019 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi in restauro architettonico svolta a Valencia (Spagna).

I suoi principali interessi sono rivolti alle tematiche legate al recupero del patrimonio edilizio esistente e allo studio dei software di progettazione.

In studio si occupa prevalentemente di progettazione architettonica, di progetti di riqualificazione e di restauro, dei concorsi di progettazione, di modellazione 3D, di grafica e di alcuni cantieri nel Comune di Genova che segue in qualità di direttore operativo.

Inizio collaborazione con lo studio: giugno 2021.

foto bio.jpeg

ARCHITETTO

Alessandra

Gargano

Nata a Genova il 17 ottobre 1994, nel 2020 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi in restauro architettonico. Nel 2022 l’abilitazione allo svolgimento della professione di architetto e nel 2023 la Specializzazione in Beni Culturali e del Paesaggio presso l’Università degli Studi di Genova.

I suoi principali interessi sono rivolti alle tematiche del restauro architettonico, della conservazione, della ricerca storiografica e alla fotografia.

In studio si occupa prevalentemente di progetti di riqualificazione e di restauro, dei progetti d’interni, dei concorsi di progettazione sull’esistente, di rappresentazione del costruito, di grafica e di alcuni cantieri nel Comune di Genova che segue in qualità di direttore operativo.

Inizio collaborazione con lo studio: gennaio 2023.

foto maria.jpeg

ARCHITETTO

Maria

Carratino

Nata a Genova l’11 aprile 1997, nel 2022 consegue la laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Genova con una tesi di ricerca sull'applicazione del HBIM al restauro architettonico. Nel 2023 consegue l'abilitazione alla professione di architetto. Attualmente frequenta un Master di II livello  presso l’Università degli Studi di Pisa relativo alla metodologia BIM.

I suoi principali interessi sono rivolti al recupero del patrimonio edilizio esistente, alla progettazione architettonica, alla grafica, all’impiego e sperimentazione di programmi e sistemi tecnico-informatici avanzati.

In studio si occupa prevalentemente di progetti di riqualificazione e di restauro, di conservazione programmata, dei concorsi di progettazione sull’esistente, di modellazione 3D, di sviluppo dei progetti con metodologia BIM, di grafica e dei cantieri fuori dal Comune di Genova che segue in qualità di direttore operativo.

Inizio collaborazione con lo studio: aprile 2023.

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder